Come conservare i preservativi

consigli per conservare i condom

Si è rotto il preservativo. Bene, anzi male. Perché nella maggior parte dei casi sappiate che la colpa è solo vostra. Ecco perché.

Questo tipo di incidente può accadere sia mentre srotolate il preservativo, sia durante il rapporto.

Le conseguenze possono essere devastanti: non solo gravidanze indesiderate ma anche malattie sessualmente trasmissibili come sifilide, papilloma virus, candida. E non dimentichiamo mai le malattie più gravi, l’Aids e l’Hpv.

Per questo MrComodo ha pensato di regalarvi consigli pratici ed essenziali per l’uso corretto del preservativo.

Dove e come conservare i preservativi

Prima di tutto, bisogna evitare i posti che minacciano la sicurezza del lattice, per esempio: il cruscotto della macchina che diventa rovente nei mesi estivi, il portafoglio e la tasca posteriore dei pantaloni dove il condom rischia di essere schiacciato.
Ricordate: fonti di calore, luce diretta e umidità possono deteriorare il lattice e sfaldarlo.

Per Comodo.it propone i minibox colorati Portapreservativi

Scoprili tutti

 width=

Aprire il condom, arte delicata

Tagli e fori si verificano proprio durante l’apertura del foil in alluminio. MrComodo dice dunque di evitate di strappare l’involucro con i denti, risulterà sensuale anche farlo con le mani. Inoltre evitate forbici, taglierini, coltelli e tutti gli arnesi appuntiti.

Occhio alla confezione

Prestate attenzione a come si presenta l’involucro. Se risulta sfibrato o scollato potrebbe essere entrata aria all’interno del foil favorendo così a batteri e polveri di ogni genere di intaccare il vostro preservativo.

La scadenza

Mangereste mai uno yogurt avariato? Beh, lo stesso disgusto dovrebbe valere anche per i preservativi scaduti. A parte controllare tassativamente la data di scadenza indicata, un preservativo scaduto risulta secco e non lubrificato, oppure può essere appiccicoso al tatto. Inoltre può cambiare colore, diventando quasi giallognolo. Se è così, il preservativo è sicuramente da buttare.

Mettere il preservativo: cosa evitare

Non bisogna mai srotolare il preservativo prima ancora di indossarlo. C’è gente che dopo aver usato il preservativo, prova a girarlo usandolo quindi al contrario. Assolutamente no. Il preservativo si usa una volta sola: non si deve mai riutilizzare una volta srotolato e indossato, nemmeno se avete sbagliato lato.

 width=

Indossare il preservativo: l’uso corretto

Per fare l’amore in sicurezza basta seguire semplici passaggi. A iniziare proprio da un esatto utilizzo del preservativo. Leggi qui le istruzioni per l’uso consigliate passo dopo passo da MrComodo

Prevenzione e sicurezza. Poi, lasciati trasportare. 

 

Segnala a un amico
Visita il nostro Forum
Scrivi a posta@comodo.it @