Il preservativo femminile per i rapporti anali

Il condom femminile per rapporti anali

L’uso del Femidom tra gli omosessuali è una pratica frequente, specialmente all’estero e questo condom speciale risulta essere perfetto per il sesso anale.

Il Female Condom viene utilizzato maggiormente rispetto a quello maschile poiché la sua struttura è stata progettata per garantire maggiore sicurezza. L’anello esterno del profilattico riesce a coprire non solo i genitali, ma anche la zona che circonda l’ano, evitando quindi il possibile contagio di MTS da contatto.

Va specificato però che il preservativo femminile è stato ideato prima di tutto per i rapporti vaginali, quindi l’utilizzo dello stesso in un rapporto anale richiede maggiore accortezza affinché mantenga la sua efficacia.

preservativo femminile femidom the Female Condom

Istruzioni per l’uso e modalità di inserimento

  1. Mettere il preservativo femminile sul pene eretto e inserirlo nell’ano lentamente. L’utilizzo di lubrificanti/gel a base siliconica possono facilitare la penetrazione e regalare sensazioni più intense. Compatibili con i preservativi, qualsiasi tipologie è perfetta.
  2. Inserire il Femidom nell’ano e poi procedere con la penetrazione con il pene ben eretto e lubrificato.

Per il punto numero due vanno seguite delle piccole e semplici regole:

  • Trovare una posizione comoda. Solitamente è una cosa molto soggettiva
  • Tenere il piccolo anello (la parte finale e chiusa del preservativo) tra il pollice e il medio
  • Inserire il preservativo nello sfintere anale e spingerlo
  • Mettere un dito all’interno del preservativo per spingere il piccolo anello interno il più possibile. L’utilizzo di arnesi particolari è sconsigliato in quanto potrebbero danneggiare la guaina
  • Assicurarsi che la parte finale del preservativo, cioè l’anello, rimanga all’esterno. Quest’ultimo deve risultare piatto e a contatto con la pelle, specialmente durante la penetrazione
  • Immediatamente dopo il rapporto, estrarre il preservativo con delicatezza e applicando una leggera torsione dell’anello esterno
  • Tirare il preservativo badando che lo sperma contenuto nel condom non fuoriesca.

Utilizzare il preservativo femminile non è difficile, basta avere delle accortezze in più, ma soprattutto è fondamentale rilassarsi. L’ano è una parte molto delicata dei genitali e per rendere il rapporto sessuale anale il più piacevole e stimolante possibile, bisogna sentirsi a proprio agio e rilassarsi.

Segnala a un amico
Visita il nostro Forum
Scrivi a posta@comodo.it @