Diritto di recesso

Il consumatore ai sensi dell’art.49, comma 1, lett. h D.Lgs 6 settembre 2005, n. 206 può recedere dal contratto entro 14 giorni dalla di ricevimento dei prodotti senza che sia richiesta una motivazione particolare, essendo sufficiente il mero ripensamento.

Il consumatore a tal fine può scaricare il seguente modulo oppure presentare una qualsiasi altra dichiarazione esplicita della sua adesione di recedere dal contratto


Procedura di reso

Una volta che il Cliente avrà inviato la richiesta di reso nel termine sopra indicato, lo stesso riceverà a mezzo e-mail l’autorizzazione al reso da parte del Venditore.
Entro i successivi 14 giorni, il Cliente dovrà restituire i Prodotti al Venditore, unitamente al Modulo di autorizzazione al reso, facendoli pervenire all’indirizzo indicato nell’autorizzazione al reso.

Affinché il diritto di recesso sia stato validamente esercitato, i prodotti dovranno essere restituiti al Venditore, integri, non indossati, non utilizzati, non danneggiati e nell’imballo originale. Il Cliente è responsabile della diminuzione del valore dei Prodotti risultante da una manipolazione del bene diversa da quella necessaria per stabilirne la natura, le caratteristiche ed il funzionamento degli stessi.

Si raccomanda al Cliente di spedire i Prodotti da restituire assicurando l’intero importo del bene e avendo cura di ricevere un numero di spedizione per consentire di rintracciare la spedizione. Il Venditore non sarà responsabile per il rimborso o il risarcimento relativo a Prodotti spediti dal Cliente ma che non siano mai stati ricevuti dal Venditore a causa di perdita, furto o danneggiamento che non siano imputabili al medesimo.

Qualora siano rispettati le modalità ed i termini per l'esercizio del Diritto di recesso e qualora i Prodotti siano restituiti integri, non indossati, non utilizzati e non danneggiati nell’imballo originale, il cliente sarà rimborsato di  tutti i pagamenti che ha effettuato a a favore del Venditore, compresi i costi di consegna (ad eccezione dei costi supplementari derivanti dalla Sua eventuale scelta di un tipo di consegna diverso dal tipo meno costoso di consegna standard dal Venditore offerto), senza indebito ritardo e in ogni caso non oltre 14 giorni dal giorno in cui il Venditore è stato informato della Sua decisione di recedere dal presente contratto. Il rimborso potrebbe essere trattenuto oltre i 14 giorni solo finché il Cliente non abbia dimostrato di aver rispedito i beni o finché questi non siano stati da noi ricevuti, a seconda di quale situazione si verifichi prima. Detti rimborsi saranno effettuati utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal cliente per la transazione iniziale, salvo che il cliente non abbia espressamente convenuto altrimenti; in ogni caso, non dovrà sostenere alcun costo quale conseguenza di tale rimborso. 

Saranno a carico del Cliente le spese di spedizione.
In nessun caso saranno ritirati pacchi in contrassegno o in porto assegnato.


Esclusioni al diritto di recesso

Resta tuttavia escluso il diritto di restituire il prodotto e quello di richiedere il rimborso delle somme pagate, qualora il prodotto in oggetto provvisto di sigillo ne sia stato sprovvisto. E’ altresì esclusa la restituzione del corrispettivo versato ove il Cliente abbia iniziato ad usufruire dei prodotti acquistati.

Il diritto di recesso non può essere accettato per i beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute che sono stati aperti dopo la consegna. Non possono quindi essere accettati in nessun caso resi di articoli destinati a venire in contatto con parti intime della persona, la restituzione dei prodotti ed il rimborso del corrispettivo sono sempre subordinati all’integrità dei prodotti acquistati.

    Il diritto di recesso è escluso nei seguenti casi previsti dall’art.59 del Codice del Consumo:

a) i contratti di servizi dopo la completa prestazione del servizio se l'esecuzione e' iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con l'accettazione della perdita del diritto di recesso a seguito della piena esecuzione del contratto da parte del professionista;
b) la fornitura di beni o servizi il cui prezzo è legato a fluttuazioni nel mercato finanziario che il professionista non è in grado di controllare e che possono verificarsi durante il periodo di recesso;
c) la fornitura di beni confezionati su misura o chiaramente personalizzati;
d) la fornitura di beni che rischiano di deteriorarsi o scadere rapidamente;
e) la fornitura di beni sigillati che non si prestano ad essere restituiti per motivi igienici o connessi alla protezione della salute e sono stati aperti dopo la consegna;
f) la fornitura di beni che, dopo la consegna, risultano, per loro natura, inscindibilmente mescolati con altri beni;
g) la fornitura di bevande alcoliche, il cui prezzo sia stato concordato al momento della conclusione del contratto di vendita, la cui consegna possa avvenire solo dopo trenta giorni e il cui valore effettivo dipenda da fluttuazioni sul mercato che non possono essere controllate dal professionista;
h) i contratti in cui il consumatore ha specificamente richiesto una visita da parte del professionista ai fini dell'effettuazione di lavori urgenti di riparazione o manutenzione. Se, in occasione di tale visita, il professionista fornisce servizi oltre a quelli specificamente richiesti dal consumatore o beni diversi dai pezzi di ricambio necessari per effettuare la manutenzione o le riparazioni, il diritto di recesso si applica a tali servizi o beni supplementari;
i) la fornitura di registrazioni audio o video sigillate o di software informatici sigillati che sono stati aperti dopo la consegna;
j) la fornitura di giornali, periodici e riviste ad eccezione dei contratti di abbonamento per la fornitura di tali pubblicazioni;
k) i contratti conclusi in occasione di un'asta pubblica;
l) la fornitura di alloggi per fini non residenziali, il trasporto di beni, i servizi di noleggio di autovetture, i servizi di catering o i servizi riguardanti le attività del tempo libero qualora il contratto preveda una data o un periodo di esecuzione specifici;
m) la fornitura di contenuto digitale mediante un supporto non materiale se l'esecuzione è iniziata con l'accordo espresso del consumatore e con la sua accettazione del fatto che in tal caso avrebbe perso il diritto di recesso.


Controversie

Per qualsiasi controversia che dovesse sorgere in merito all'interpretazione delle Condizioni generali e all'esecuzione del contratto concluso ai sensi delle predette sarà competente il Foro del luogo di residenza o di domicilio dell'Utente, ove si tratti di consumatore residente o con domicilio in territorio italiano. Qualora l'Utente non sia residente o non abbia il domicilio nel territorio italiano, per qualsiasi controversia che dovesse sorgere tra il Venditore e l'Utente in merito all'interpretazione delle Condizioni generali e all'esecuzione del contratto concluso ai sensi delle predette, nel caso di azione promossa dal Venditore, quest'ultimo potrà scegliere tra il Foro di Trani e il Foro del luogo di residenza o domicilio dell'Utente, in via alternativa tra loro; in caso di azione promossa dall'Utente, sarà competente in via esclusiva il Foro di Trani.

Risoluzione online delle controversie

Si informa il Consumatore residente in Europa che la Commissione Europea ha istituito una piattaforma online che fornisce uno strumento di risoluzione alternativa delle controversie.
Tale strumento può essere utilizzato dal Consumatore europeo per risolvere in via non giudiziale ogni controversia relativa a contratti di vendita di beni e servizi stipulati in rete e/o derivante dagli stessi.
Di conseguenza, se Lei è un Consumatore stabilito in Europa, può usare tale piattaforma per la risoluzione di ogni disputa nascente dal contratto online stipulato su questo sito.
La piattaforma Europea ODR è disponibile al seguente link: https://webgate.ec.europa.eu/odr


IMPORTANTE:
Il diritto di recesso può essere esercitato solo se la merce è perfettamente integra in ogni sua parte e non usata.
Pertanto, le confezioni restituite non devono essere state aperte, private dell'involucro o di parti dello stesso, né recare segni di manomissione. Eter Srl Unipersonale non risponde di eventuali danneggiamenti dei prodotti occorsi in fase di spedizione di ritorno degli stessi. Qualora l'azienda dovesse ricevere articoli di ritorno danneggiati o manomessi, non provvederà alla restituzione dell'importo versato per l'acquisto dei prodotti.