I tuoi acquisti: Spese di spedizione: € 5.50 | Consegna 24/48 ore | Pacchi anonimi

Cerca

Regolamento Registrati Ciao Ospite. Registrati per accedere a tutti i servizi

FORUM » Vecchio Forum »

Frenulo corto(58 articoli)

Autore
Messaggio
  1. PRINCE

    QUALKUNO PUò RISPONDERMI SUBITO? è IMPORTANTE. GRAZIE
    Pubblicato il 12/Set/2007 12:33:26 # Quota
  2. mauro

    guarda ke nn necessariamente si rompe..anzi nella maggior parte dei casi nn avviene! Succede solo se il frenulo è troppo corto e poco elastico.ciao
    Pubblicato il 12/Set/2007 15:26:01 # Quota
  3. Viper67

    Non so se PRINCE è così insistente per "sfottere" il forum o per una sua preoccupazione reale. Optando per la seconda ipotesi spero di aiutarlo con una risposta articolata.
    Facciamo un test.
    Innanzitutto devi saper riconoscere se il tuo frenulo è corto o no. Per fare ciò quando sei col il pene in massima erezione cosa succede?
    a) non si scopre il glande o si scopre solo parzialmente.
    b) si scopre tutto ma mi tira il frenulo e il glande è un po' piegato verso il basso. Per il dolore/fastidio non riesco a masturbarmi con il glande scoperto.
    c) tutto ok e riesco a masturbarmi con il glande scoperto.

    Risposta a). Vai da un andrologo c'è da operare, evita il primo rapporto sessuale prima di aver rimesso a posto l'attrezzo.

    Risposta b). Siamo nel limbo. Se il dolore è tanto forte da non consentirti di mantenere l'erezione e il glande è molto grosso e violaceo, allora è probabile che dovrai rivolgerti ad un andrologo. Se invece il fastidio c'è ma è sopportabile, ti consiglio di fare lavaggi frequenti (3-4 volte al giorno) con acqua calda, il glande scoperto e con il pene se possibile in erezione. Cerca di prima premere e poi tirare MOLTO dolcemente il frenulo.
    Sappi che la pelle acquisterà una elasticità maggiore quando inizierai ad avere rapporti, le prime volte però potresti avere qualche difficoltà, ti consiglio perciò di "allenarti" per migliorare l'elasticità.

    Risposta c) sii tranquillo, non c'è alcuna possibilità che il frenulo si rompa. La vagina, se la donna è eccitata, si lubrifica naturalmente e tutto andrà liscio come l'olio.

    E comunque a tutti i maschietti in tenera età che non hanno ancora avuto rapporti.
    1) imparate a fare il bidet si fa con il glande scoperto, sapone per l'igiene intima e sciacquando abbondantemente! Anche il fastidio di Utente Anonimo (..brutto nick...) pian piano sparirà. Le prime volte usate un sapone delicato per bambini perché potreste avere del bruciore.
    2) imparate a mettere il preservativo altrimenti vi troverete la prima volta ovviamente imbranatissim,i a cercare di capire come si fa. Il rischio è che non riuscendovi per l'agitazione del momento, possiate avere un rapporto non protetto il che va fatto solo se si intende procreare consapevolmente!
    3) se vi fate masturbare dalla vostra lei, fatele togliere anelli, bracciali e chincaglierie: possono essere causa di lesioni al frenulo.
    Pubblicato il 13/Set/2007 10:15:22 # Quota
  4. Mark

    ottimo viper!

    chissà perchè tra i ragazzini è diffusa questa leggenda che nel primo rapporto i ragazzi perdono la verginità con la rottura del frenulo?

    la rottura del frenulo avviene in casi molto rari e solo a quelli che hanno un frenulo corto e fragile
    se uno si immaggina che il suo primo rapporto sessuale lo vedrà alle prese con il suo pisello che gronda sangue... alla fine si fa prete

    alle tue regole di igiene aggiungerei che l'acqua e il sapone sono la medicina migliore...
    a proposito... i saponi profumati irritano da morire... no assoluto a soluzioni specifiche (((soprattutto quelle disinfettanti!!!!)))... rischiate di compromettere l'equilibrio naturale della vostra pelle... per l'igiene intima io trovo ottimo il sapone di marsiglia... costa pochissimo... assicura la massima igiene ed è assolutamente neutro e delicato sulla pelle la cosa importante è sapersi lavare bene... penso che dovrebbero insegnarlo persino a scuola
    Pubblicato il 13/Set/2007 17:23:14 # Quota
  5. george

    il mio frenulo è normale come pure la lunghezza del pene ma è un pò di tempo che ho scarsa sensibilità al glande e non arrivo all'orgasmo.
    Pubblicato il 28/Set/2008 16:11:41 # Quota
  6. toto

    Se magari spieghi qualcosina in piu' come eta', periodicita' nei rapporti, che tipo di rapporti, circonciso o meno ... magari si riesce a dirti qualcosa, altrimenti ci sono troppe variabili.
    Comunque la cosa non dipende dalle misure, e il glande non e' l'unica parte sensibile del membro, piu' probabile un fattore psicosomatico.
    Pubblicato il 29/Set/2008 11:21:29 # Quota
  7. anonimo

    ciao a tutti cosa posso fare per far venire fri tutto il glande ? ora mi viene fuori a metà

    Pubblicato il 29/Apr/2009 20:18:03 # Quota
  8. anonimo

    vi prego rispondete

    Pubblicato il 29/Apr/2009 20:35:44 # Quota
  9. Toto

    Potevi anche aprire un nuovo post ... comunque direi che meglio del tuo dottore almeno quello di base potresti sentirlo come prima soluzione.

     

    Ma quanti anni hai ?

     

    Potrebbe essere frenulo corto oppure altre cose  e bisogna vedere in che eta' dello sviluppo sei ... pero' normalmente per un problema del genere probabile che non c'e' stato un buon insegnamento da piccolo ed e' rimasta la pelle del glande stretta; se e' questione di poco probabile che con esercizio continuo potrebbe riuscire ad aprirsi dopo un po' di tempo, altrimenti si parla di circoncisione.

    Pubblicato il 30/Apr/2009 14:43:50 # Quota
  10. Daniele88

    Scusate ho bisogno di una piccola delucidazione, ho subito una frenuloplastica 2 settimane fà e adesso la mattina quando mi faccio gli impacchi perdo sangue è normale?

    Pubblicato il 22/Mag/2010 7:42:23 # Quota
  11. Snake

    Ciao a tutti, il mio ragazzo ieri è stato operato al frenulo, l'operazione sarà durata si e no una quindicina di minuti, fatto sta che quando è uscito, stava bene, benissimo...ancora un pò rimbambito dall'anestesia locale ma tutto ok..(non vorrei spaventare nessuno..) quando siamo tornati a casa mentre faceva la pipì gli è uscito un pò di sangue..presuppongo dai ppunti ( perchè pressuppongo sempre gli sia andato in tiro il pene poco prima..) comunque lo stavo tamponando il sangue piano piano quando lui mi ha detto: amore mi viene da svenire ...non ho fatto in tempo a girarmi che era caduto per terra...sarà svenuto per circa cinque minuti....stavo male...ero preoccupata e lo sono tutt'ora, è possibile che sia svenuto a causa della tensione post operazione?? non so che fare perchè non vivendo ancora con lui sono preoccpata...fatemi sapere.(l'unica cosa che ha detto che ha fatto male è stata l'anestesia locale...gli hanno infilato un ago nel pene...povero amore mio...:(  ma è questione di poco) grazie in anticipo!

    Pubblicato il 17/Giu/2010 7:27:06 # Quota
  12. Onan

    anvrà avuto un po' di anestesia ancora da smaltire in corpo...

    Pubblicato il 17/Giu/2010 15:10:02 # Quota
  13. Nefer

    Salve a tutti

    vorrei capire una cosa, per glande scoperto a metà cosa intendete???
    Nel senso che quando scopro il glande la pelle mi rimane sotto il prepuzio e non scorre tutta, però se provo a tirarla, dal lato della pancia scorre tranquillamente senza dolore fino a tirarla tutta mentre dall'altro lato dove c'è il frenulo,  non mi è possibile scoprirlo ma rimane legato alla punta del glande dal frenulo, non ho mai provato a tirarlo ulteriormente per paura di rottura anke pikkè a volte durante il petting la mia ragazza senza volere ha tirato di piu' ed ho provato dolore, quindi secondo voi che siete piu' esperti in materia, in quanto ankora nn l'abbiamo fatto nè io nè lei, quando lo farò si potrebbe rompere? Naturalmente lo faremo col preservativo quindi in quel caso credo che non si rompa o sbaglio??

    Pubblicato il 8/Lug/2010 15:47:20 # Quota
 
Your fetish dream