I tuoi acquisti: Spese di spedizione: € 5.50 | Consegna 24/48 ore | Pacchi anonimi

Cerca

26 Utenti Online

Regolamento Registrati Ciao Ospite. Registrati per accedere a tutti i servizi

FORUM » Sessualit√† »

troppo sesso da giovani....cancro alla prostata(31 articoli)

Autore
Messaggio
  1. Bitonto

    Solitamente leggo con piacere le news di questo sito....ma oggi la notizia mi ha letteralmente depresso! Questo dottore e' il primo ad aver notato questa "coincidenza" fra una grande frequenza di rapporti sessuali ed il cancro? Rocco Siffredi ha un cancro alla prostata (vabbeh era solo per smorzare la tensione)?

    Come si cura un cancro prostatico?

    Pubblicato il 1/Feb/2009 16:10:27 # Quota
  2. Toto

    Per troppo parla di 20 volte al mese e da' molto rilievo alla masturbazione che in effetti e' quella che completa facilmente l'opera.{#emotions_dlg.occhietto}
    Personalmente non e' che mi sembra "troppo" {#emotions_dlg.confuso}

    Pero' dice anche che e' tutto da verificare.

    Bello il fatto che piu' nell'eta' avanti invece la cosa si scambia, avremo una scusa per farne di piu' {#emotions_dlg.smile2}

    Pubblicato il 2/Feb/2009 9:49:02 # Quota
  3. SYLAR

    cioè la masturbazine è + grave del sesso? io sapevo il contrario, cioè che + "maneggi" meno sono i rischi in futuro...

    Pubblicato il 2/Feb/2009 14:52:59 # Quota
  4. Lollo

    in effetti questa è la prima volta che sento che masturbarsi "troppo" fa male... tempo fa avevo letto su focus che masturbarsi 5 volte a settimana riduceva il rischio di contrarre il cancro in futuro...

    Pubblicato il 2/Feb/2009 16:51:22 # Quota
  5. SYLAR

    quoto lollo, anche io sapevo questo!!

    Pubblicato il 2/Feb/2009 20:03:50 # Quota
  6. Onan

    Dovrei essere morto!!!! morto da decenni!
    A me sembra una vera e propria stron.zata! io poi credo che alla prostata "non freghi nulla" se deve lavorare per un rapporto sessuale o per la masturbazione, quindi questa distinzione mi sembra senza senso.

    Comunque anche io avevo sentito che fare lavorare la prostata riduce i rischi di cancro alla prostata, e io credo a quello.

    Per Sylar: 5 volte a settimana? è tanto anche per i miei gloriosi standard. Io arrivo a 2/3 volte a settimana. Dovrei aumentare?

    Pubblicato il 3/Feb/2009 7:23:25 # Quota
  7. Toto

    Dicevo che la masturbazione fa' facilmente raggiungere un numero piu' alto di orgasmi che non il solo sesso con partner, perche' questo e' piu' difficile per via di tante cose che devono combinare come disponibilita' del luogo, tempo, voglia etc.

    Si parla della somma dei fattori che portano al "troppo" di cui si parlava, non che la masturbazione sia di per se' dannosa.

    Almeno io ho capito cosi' ... poi anch'io sapevo che se non si esagera meglio masturbarsi che fare astinenza.

    Comunque fosse vero tutti (o quasi) i preti/frati etc dovrebbero soffrire di cancro alla prostata .. invece non sembrerebbe e questo significa o che questa ricerca e' poco affidabile o che tutti quelli che dovrebbero fare astinenza per religione alla fine non la fanno.

    Pubblicato il 3/Feb/2009 9:53:39 # Quota
  8. SYLAR

    sai come la penso?! "alla fine non la fanno" :D !!!

     

    Noi quando stiamo fermi per un bel po' di tempo...per molto tempo, si sentono dei dolorini ai testicoli come se hanno bisogno di svuotari...una volta svuotate...passa il dolore! A me è capitato ed è così!

     

    Ovvio che non lo faranno tutti i giorni, ma secondo me lo fanno... Il maschio sempre maschio!! Bisogni umani sono bisogni...

    Pubblicato il 3/Feb/2009 16:34:28 # Quota
  9. lollo

    sono d'accordo con sylar... anche a me capita che se sto fermo per troppo tempo poi sento un qualcosa ai testicoli... ma penso che questo succeda a tutti

    Pubblicato il 3/Feb/2009 18:22:50 # Quota
  10. SYLAR

    anche ai preti............

    Pubblicato il 3/Feb/2009 19:15:46 # Quota
  11. Onan

    Anche i preti. Certo, finchè rimangono a segarsi...

    Comunque quando la prostata è piena preme e quindi va svuotata. Quando è troppo piena, si fa sentire anche sotto forma di desiderio sessuale, e di desiderio di masturbarsi. Dopo ci si sente più leggeri, come dopo aver pisciato. non è solo una questione di palle e di rinnovo del parco spermini...

    Infine, l'idea che da vecchi o da giovani-giovanissimi, masturbarsi/eiaculare molto faccia venire il cancro alla prostata... mi sembra una cosa fuori dal mondo e da ogni logica.

    Pubblicato il 4/Feb/2009 9:29:07 # Quota
  12. Mark

    Anke a me risulta nuova sta cosa... io sapevo l'esatto contrario... vale a dire ke una regolare attività sessuale é il modo migliore per tenere in salute la prostata

    tempo fa un mio amico aveva una prostatite e gli hanno detto ke doveva masturbarsi di frequente per ripulire la prostata e le vescicole seminali... intanto ke prendeva gli antibiotici

     

    a proposito... ho notato ke la prostatite é molto frequente tra i ragazzi della mia età... é una cosa un po fastidiosa perché provoca bruciore al pene sia a fare pipì ke a venire e anke dolore nella zona anale... e poi la cosa più grave é che generalmente soffrono di eiaculazione precoce{#emotions_dlg.triste}

     

    ciao a tutti {#emotions_dlg.ciao}ogni tanto mi faccio vivo

    Pubblicato il 20/Feb/2009 22:34:46 # Quota
  13. SYLAR

    i sintomi di questa prostatite sono quelli che hai detto?! Ma viene perchè non si ha un'attività reglare?!

    Pubblicato il 21/Feb/2009 7:37:01 # Quota
  14. Mark

    i sintomi ke ho sentito sono quelli ke h detto... ma a lungo andare credo ke ingrossandosi la prostata non fa più uscire la pipì perché preme sull'uretra e la ostruisce... ma poi potrebbe essere anke asintomatica

     

    quando non si ha un'attività sessuale regolare le secrezioni prostatike ristagnano e quindi é più facile si sviluppino focolai d'infezione... é come un'icubatrice di batteri perché trovano l'ambiente giusto per proliferare...

    la prostatite é soprattutto un problema batterico e da quanto mi hanno detto si può prendere sia a trasmissione sessuale ke perché magari si soffre di difficoltà ad evacuare e le feci stazionano più del dovuto nel retto... finendo per far penetrare dei batteri nel tessuto della prostata ke é molto permeabile e praticamente attaccata al retto

     

    comunque la prostatite non c'entra nulla con il tumore della prostata... é tutta un'antra cosa... é bene essere chiari su questo!!!

    se poi da una prostatite si possa arrivare con il tempo al tumore della prostata francamente non lo so... ma non credo sia così automatico{#emotions_dlg.cool}

    Pubblicato il 21/Feb/2009 14:28:45 # Quota
  15. SYLAR

    capito, bhè io vado al bagno 3 o 4 volte al giorno!! quindi per quel fatto starei tranquillo...

     

    penso che sia abbastanza doloroso quel bruciore... una volta mi fece male dopo una eiaculazione, ma non mi è mai + capitato!!

     

    quante cose si imparano sui forum :D

    Pubblicato il 21/Feb/2009 20:19:28 # Quota
 
Your fetish dream