Il forum di Comodo.it

Nessuno può descrivere cosa sia FluxBB, bisogna provarlo!

Ciao! Non hai effettuato l'accesso.

#121 2010-10-26 10:10:51

inasilentway
Amministratore
Registrato: 2010-10-26
Messaggi: 0

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Che bella discussione! Ma dico davvero! smile E' la prima volta che scrivo ed è staro proprio questo thread a spingermi a iscrivermi, mi è piaciuto il tono aperto    con cui se ne parla: è difficile parlare liberamente di queste cose.  
Ciao a tutti innanzitutto, ho 38 anni e sono bisex, sposato e in questa fase della mia esistenza - diciamo - 80%    etero e il resto "varie ed eventuali" wink In passato non è stato così: quando ero molto giovane sono stato molto attratto dal sesso gay, forse più che da    quello etero. Poi le cose si sono equilibrate diversamente da sè.  
Il sesso anale è un bel tabù di quelli grossi, ed è un peccato che sia così. Chi non ne è spaventato sa bene di avere    un modo in più (e che modo!) per godere col proprio corpo.   Io lo pratico più o meno assiduamente da quando ero un ragazzino. Anzi, ricordo che il primo vero orgasmo con    eiaculazione l'ho avuto proprio masturbandomi anche con un dito, avrò forse avuto dodici anni. Da lì in avanti non ho mai smesso di usare anche l'ano come fonte di piacere, e ho imparato a controllarlo in modo    sempre più preciso: lo sfintere anale è un muscolo che ha capacità di dilatazione insospettabili, ed è esclusivamente    una  questione di controllo godere o sentire dolore con la penetrazione.  Volevo intervenire su due questioni, e portare la mia esperienza in materia: 1. dildo fai da te 2. Pulizia  
1. L'oggetto.
Gli oggetti che si trovano nei sexy shop possono essere molto efficaci e divertenti, ma costano un botto: ne ho e ne    uso, anche insieme a mia moglie, ma per l'uso personale per la masturbazione anale, specie ai più giovani, consiglio    il seguente metodo: il dildo di cellulosa. Comporta le seguenti materie prime: -un bel po' di ovatta di cellulosa (leggi: "carta igienica" smile ) che è però un materiale a buon mercato, facilmente    reperibile e soprattutto non inquinante dopo l'uso. Ne partirà almeno mezzo rotolo.  -un preservativo   Si tratta di un dildo monouso.   Come si fa?   Ci vuole qualcosa che funga da "anima" all'interno innanzitutto: normalmente si può tenere allo scopo un pezzo di    legno cilindrico, ma qualunque altro oggetto vagamente cilindrico e meno liscio possibile va bene (vedremo dopo    perché non liscio). Quanto lungo e di che diametro? Bella domanda: dipende tutto da cosa vuoi come risultato: se aspiri al modello    "mandingo" o se sei alle prime armi e hai bisogno di impratichirti senza farti del male smile Diciamo che l'anima dovrebbe avere all'incirca 1/2 o poco più del diametro che si cerca come risultato finale. La lunghezza non è molto importante, ma è influente al fine della praticità di uso. Vedremo anche questo dopo. Per    adesso potremmo dire che potrebbe essere di circa 25 cm di lunghezza. Se avete un po' di inventiva l'anima può anche essere qualcosa di leggermente flessibile, il che aiuta in alcune    situazioni, ma non è necessario. Ci vuole un minimo di manualità, ma dopo i primi tentetivi sarà facilissimo e ci vorranno 3-4 minuti ad avere un bel    dildone pronto. Prendere l'anima e bagnatela. usatela come fosse un rullo su cui arrotolare la carta igienica, che lascerete    srotolare a terra, arrotolandola sull'oggetto. Fate non più di 3-4 strati sovrapposti coprendo quasi tutta la superficie, andando quindi un po' in diagonale. Non bisogna preoccuparsi se non è regolare e liscio lo strato, anzi è meglio così! Il fatto che sia preventivamente bagnata la superficie fà sì che la carta si incolli bene e non scivoli.   Per esempio potreste partire dall'estremità che sarà alla fine la punta, la parte che entra per prima. Fate prima due, tre giri all'estremità, lascianto uscire un po' di carta dal supporto, poi continuate disponendola un    po' in diagonale e arrivate QUASI all'altra estremità. Cambiate inclinazione e ritornate verso l'inizio. Così via    fino a sovrapporre, diciamo, 4 giri. 
A questo punto BAGNATE TUTTA LA SUPERFICIE DI ACQUA BOLLENTE (calda, insomma, molto calda) e strizzate bene tra le    mani facendo gocciolare via l'eccesso. La carta si compatta. Ricominciate da capo il procedimento. Andando avanti potete anche fare più di 3-4 giri, purché vi fermiate periodicamente a bagnare di acqua CALDA. Poi    strizzate, lisciate ecc. Il dildo sta prendendo forma smile E' importante lasciare sempre "abbondanza" di carta in punta, bagnarla come tutto il resto e poi passarci sopra ai    giri successivi, lasciando addirittura dei giri di carta arrotolata in punta, tipo "turbante" per intenderci. Questo    farà sì che anche un oggetto con forma tronca diventi affusolato e con la guista consistenza in punta: compatto ma    cedevole al punto giusto. Si puà conformare la punta a piacere, da una forma molto anatomica a - volendo - una leggera ingrossatura, che è    adatta solo a chi ha un po' di esperienza ma rende molto efficace il tutto.   Bagnando ogni volta si compatta, si sgocciola e si ricomincia da capo a "rivestire", cosicché il diametro cresce fino    a quello desiderato, e la consistenza rimane PERFETTA se ben schiacciato: provare per credere. Perché acqua calda? smile Perché é molto meglio che ti entri in pancia un dildo bello caldo che uno gelato!!!! big_smile   Dopo un po' di giri avremo un bel dildo bianco che potremo anche lisciare tipo "rullo" su una superficie liscia e    compattare bene a mano. può anche non essere perfettamente liscio wink se è un po' rugoso è solo più "forte" al'inizio    la sensazione. Il dildo di cellulosa si liscia comunque usandolo, dopo pochi minuti che scorrerà dentro l'ano sarà perfettamente    liscio.   A questo punto bisogna rivestirlo con un preservativo, va bene dei più economici. Et voilà, il vostro culo non sta più nella pelle....   Va da sè che la dimensione è a piacere, e basta fermarsi al punto giusto con gli strati di carta bagnata. Diventando bravi si può dare anche una forma diversa, leggermente conica in un senso, nell'altro, un po' bugnata...   Importante: lasciare sempre una parte dell'"anima" interna libera in fondo, in modo da avere un appiglio. Alla fantasia non c'è limite: si può anche fissare l'oggetto nei modi più fantasiosi alle superfici più diverse,    basta un po' di bricolage. Poi in un prossimo intervento, se richiesto, parleremo dei modi migliori per usarlo.  


2. La pulizia
Ovviamente l'ano non è fatto "solo" per giocarci e goderne smile e con questo vanno fatti i conti. Se ci si vuole divertire davvero, sentendosi liberi di fare di tutto, bisogna che sia ben pulito.   Nella mia (lunga) esperienza non conosco metodo migliore che il tubo della doccia. Parlerò molto francamente. Il tubo flessibile va svitato dall'erogatore,e va tolta la guarnizione in gomma, giusto perché non finisca per    sbaglio dentro wink Si apre un filo di acqua tiepida costante (quanto "un filo"? basta che ci sia un minimo di pressione, ma poca) e si    appoggia senza inserirla l'imboccatura del tubo sull'ano. Premendo leggermente per evitare che l'acqua esca lateralmente, l'acqua si troverà da sola la strada per iniziare ad    entrare nell'ampolla rettale. Stando così per alcuni secondi si percepirà chiaramente (e piacevolmente, aggiungo io) che il retto si sta riempiendo. Bisogna concentrarsi per resistere fino al punto in cui "scappa!"... smile Se si riesce a trattenere l'acqua dentro un pochino è meglio, e poi via a espellerla, meglio sul water.  
Si ripete l'operazione finché non esce solo acqua limpida, e il gioco è fatto. Può darsi che dopo alcuni minuti da quando sembra di avere espulso tutta l'acqua si senta scendere ancora un po' di acqua non pulita, allora basta ripetere due o tre volte l'operazione ed è tutto.   Non è assolutamente nocivo, anche perché NON E'UN CLISTERE. L'acqua raggiunge solo l'ampolla rettale o poco più (guardarsi una immagine di anatomia  per capire) e quindi non va a disturbare la flora intestinale.   Il risultato è un retto perfettamente pulito, umido e pronto per essere ben lubrificato con GEL a base d'acqua.  
Provare per credere. 

Non in linea

#122 2010-10-27 13:37:56

io
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Ciao a tutti,


sono una donna eterosessuale "munita" solo di orgasmo clitorideo. Ho tentato più volte di raggiungere l'orgasmo vaginale oppure quello da stimolazione del punto G (quello con annessa eiaculazione femminile, anche detta squirting), ma senza successo. La penetrazione anale mi piace molto (come del resto quella vaginale), ma non mi fa arrivare all'orgasmo. A meno che, contestualmente, non venga stimolato anche il clitoride.


Ho sempre avuto il pallino di provare a penetrare un uomo, e proprio poco tempo fa mi è capitato di conoscere un uomo etero a tutti gli effetti che voleva provare la stessa cosa. Bene: quest'uomo ha eiaculato (con soddisfazione, almeno stando a quanto mi ha detto) con la sola stimolazione prostatica, per effettuare la quale ho utilizzato un solo dito (indice, per essere precisi). Non è vero, quindi, che l'orgasmo anale sia una bufala, ma da ciò che ho letto è probabile, piuttosto, che di orgasmi anali ce ne siano due, uno più profondo e dovuto alla stimolazione del collo del colon, e l'altro derivante dal massaggio prostatico (che poi, se guardiamo bene, potrebbe essere la stessa differenza che corre fra l'orgasmo propriamente vaginale e l'orgasmo da punto G, che è - come molti qui dentro sapete, mi pare - l'equivalente della prostata maschile). Vorrei precisare che il membro era completamente rilassato e che l'eiaculazione è stata improvvisa e inaspettata, con il membro che è rimasto a "riposo". Ciononostante, mi hanno riferito essere stata molto bella e intensa.


Sono certa che omosessualità e analità siano due concetti totalmente distinti e la riprova ne è che alcuni gay non amano essere penetrati né penetrare. L'omosessualità è uno stato mentale prima che una necessità fisiologica; il piacere anale può essere di tutti, ed è un dato di fatto (non è che lo dico io...) che uno dei primi piaceri dei bambini è quello anale. Peccato che, come diceva qualcuno prima (non ricordo chi, ma era una donna), la chiusura mentale e aprioristica verso la pratica della maggior parte degli uomini eterosessuali riguardo alla stimolazione anale renda impossibile qualsivoglia sperimentazione e, peggio per loro, qualsivoglia piacere diverso e aggiuntivo.


Saluti e baci a tutti da me


 

#123 2010-10-29 05:03:07

Onan
Amministratore
Registrato: 2008-11-04
Messaggi: 0

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Sono certa che omosessualità e analità siano due concetti totalmente distinti e la riprova ne è che alcuni gay non amano essere penetrati né penetrare. L'omosessualità è uno stato mentale prima che una necessità fisiologica; il piacere anale può essere di tutti, ed è un dato di fatto (non è che lo dico io...) che uno dei primi piaceri dei bambini è quello anale. Peccato che, come diceva qualcuno prima (non ricordo chi, ma era una donna), la chiusura mentale e aprioristica verso la pratica della maggior parte degli uomini eterosessuali riguardo alla stimolazione anale renda impossibile qualsivoglia sperimentazione e, peggio per loro, qualsivoglia piacere diverso e aggiuntivo.


Credo che tu abbia focalizzato concetti molto importanti. Ci sono zone erogene diverse per tutti, ovviamente che si concentrano di solito negli organi genitali... Io per esempio sono gay al 400% ma non godo nella penetrazione né attiva né passiva, ma adoro il sesso orale. Per me venire in bocca al mio partner non ha confronti con il venire altrove, retto compreso. Eppure non mi sento di certo prvato di chissà quale piacere. Mi godo la mia omosessualità fatta tutta di bocca e di lingua, "assaggiando" davvero il mio partner. Io "sento" il sesso orale molto più divertente di quello anale che pure ho provato. Non so perchè ma è così e per me è pienamente appagante.


Comunque non potete immaginare quanti uomini etero (magari non del tutto, con una dimensione omosex) desiderino essere penetrati... e vadano con gli escort per questo!

Non in linea

#124 2010-10-29 08:42:54

Mark
Amministratore
Registrato: 2008-10-09
Messaggi: 0

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

IO DICE


"""Sono certa che omosessualità e analità siano due concetti totalmente

distinti e la riprova ne è che alcuni gay non amano essere penetrati né

penetrare. L'omosessualità è uno stato mentale prima che una necessità

fisiologica; il piacere anale può essere di tutti, ed è un dato di

fatto (non è che lo dico io...) che uno dei primi piaceri dei bambini è

quello anale. Peccato che, come diceva qualcuno prima (non ricordo chi,

ma era una donna), la chiusura mentale e aprioristica verso la pratica

della maggior parte degli uomini eterosessuali riguardo alla

stimolazione anale renda impossibile qualsivoglia sperimentazione e,

peggio per loro, qualsivoglia piacere diverso e aggiuntivo."""


 


E' da un bel po che cerco di spiegarlo questo.... {#emotions_dlg.applauso}

Non in linea

#125 2010-10-29 09:07:32

Mark
Amministratore
Registrato: 2008-10-09
Messaggi: 0

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Mi fa molto piacere che la discussione sul tema che ho iniziato io stia continuando... anche se ormai riesco ad entrare molto raramente qui


 


Mi piace enormemente... il fatto che... in primo luogo si sia scivolati raramente sul volgare e lo scurrile... e che pian piano sembra che questo tabù si stia rivelando inconsistente da parte di molti... in qualche modo incanalandosi verso una discussione normale... quasi ovvia


 


aggiungo che l'ano ed il retto fanno parte del nostro corpo... e a tutti... tranne che non si abbiano dei problemi di sensibilità... piace toccare accarezzare ed esplorare ogni parte del corpo... questo da piacere un po ovunque


la nostra fisicità... dal punto di vista sessuale... é fondamentale


la zona anale e rettale... dal momento che é irrorata da molti vasi sanguigni e contiene molte terminazione nervose che comandano la defecazione... é una delle zone erogene per eccellenza... ed é quindi ovvio che il sesso anale provochi piacere... se questo non succede di fondo a mio avviso é solo un fattore culturale e di estrema prevenzione verso certe pratiche perché si avvertono sia sporche che dolorose... quando poi quasi mai é così... almeno che non si sia troppo bruschi o non si abbiano dei problemi di carattere fisico


 


in ogni caso... non mi sento di condannare nessun se la pensa diversamente... alla fine il sesso deve essere qualcosa di piacevole e soddisfare il propri gusti personali


 


ciao a tutti e in bocca al lupo{#emotions_dlg.ciao}


 


 


 


 


 

Non in linea

#126 2010-11-16 16:51:53

Mauri
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Stupendo

#127 2010-11-17 15:01:30

admin
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

prova

#128 2010-12-19 15:38:07

topones
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

si io provo l'orgasmo anale e il culo si bagna come fosse una fica

#129 2010-12-19 18:04:18

GayDead
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

gay NEL CULO! godete come MAIALI ma siete delle MALFORMAZIONI MENTALI della socetà civile, oltre che contro natura!

#130 2011-02-07 22:06:28

non registrato
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Porto la mia esperienza, per la verità fin troppo lunga...
Orgasmo anale femminile:
l'ho visto e sentito di persona, più volte, ma con una sola donna.
Sicuramente di ampie vedute (non aveva problemi a soddisfarsi con oggetti vari durante i miei "tempi di recupero") che le consentono di eccitarsi e godere appieno senza remore, freni o considerazoni morali.
Ma raggiungeva l'orgasmo alla fine del coito anale senza bisogno di masturbarsi, e senza neanche dover aspettare tanto.
Grande soddisfazione, grande gratificazione, ma purtroppo l'unica in che abbia mai trovato.
Orgasmo anale maschile (mio):
Anche questo grazie ad una sola donna, ma stavolta solo perché le altre non sono abbastanza "evolute" da arrivare a tanto, perché non dipende dal partner ma da noi maschietti.
Diverse volte durante le pratiche sessuali mi alimenta il godimento con un dito per bene su per il culo -il che mi provoca erezioni ad elevatissimo indurimento- ma da qualche tempo le piace fottermi per bene senza spompinarmi o altro, le piace guardarmi negli occhi e dirmi oscenità eccezionali mentre mi pompa con forza.
Devo dire che se adeguatamente eccitati è davvero super, e un paio di vole mi ha fatto godere completamente (con eiaculazione) solo penetrandomi.
In effetti è successo 2 volte in cui lei era particolarmente ispirata, l'ano si era rilassato così ha infilato due dita e mi ha inculato con violenza dicendomi frasi sublimi, ma tant'è: sono venuto da urlo solo con la penetrazione anale!

#131 2011-02-11 19:31:52

lucas
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

io sono etero, e ho provato varie volte l'orgasmo anale, masturbandomi contemporaneamente il pene e l'ano, ma non godevo a tutti e due contemporaneamente, ma solo all'ano, il piacere, masturbandomi anche l'ano, veniva deviato tutto a quest'ultimo.

#132 2011-02-17 09:47:05

puntoL
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Io pure da un anno a questa parte provo l'orgasmo prostatico! é fantastico e duraturo!!!!
uso o un sextoy a forma di pollice adatto a colpire la prostata o un dildo penetrandolo solo a metà, che basta per raggiungere il P. In ogni caso bisogna essere super eccitati e rilassati...
Lo pratico con la mia ragazza che per l'occasione si mette in tacchi e autoreggenti, mmmmmm......... smile
Probabilmente faremo un pensiero per lo strapon.
Fare sempre attenzione e non esagerare usando troppa forza perchè c'è sempre il rischio di un'epididimite se colpisci troppo forte la vescica con un dildo o quant'altro.
In ogni caso è una sensazione stupenda che porta la sessualità maschile ad un'altro livello!


Ciao!

#133 2011-02-19 09:31:03

bimbo
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

Ho trovato l'argomento molto interessante visto che lo pratico pure io, e personalmente, oltre che alla masturbazione che faccio giornalmente, amo subire la stimolazione anale sia con donne che con uomini. E ogni volta è tale l'eccitazione che il mio sesso eiacula di piacere senza bisogno di contatto. 

#134 2011-03-02 14:29:24

anosudato
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

mi piace la fica

#135 2011-03-14 14:10:39

maschio
Ospite

Re: Ho provato un orgasmo anale!!!!

ciao a tutti
sono spostato con figli ed ho una bella signora come amante che ha 10 anni piu' di me. Questa circa un mese fa mi ha voluto penetrare con il suo vibratore ed e' stato bellissimo. Maschi non potete immaginare quanto e' eccitante farsi penetrare da una donna. Lei va praticamente in estasi e voi in Paradiso. Se l'avessi saputo prima mi sarei fatto penetrare da un bel po'. Mi sono sempre frenato perche' stupidamente lo associavo ad una tendenza omosessuale. Invece e' tutt'altro.   Lo stesso piacere che li prova la donna lo prova anche l'uomo. Allora perche' limitarsi?
Un consiglio: fatelo solamente se l'idea parte da lei. Vi sentirete piu' leggeri. 

Piè di pagina