Massaggi Erotici e Mappa del Piacere

Dopo in successo del nostro articolo sul Sesso Tantrico, siamo tornati ad occuparci di massaggi erotici e mappa del piacere: questa volta lo scopo sarà quello di imparare a destreggiarsi tra gli antichi tesori dei massaggi erotici sensuali.

Quella del massaggio erotico è un’arte arricchita di tocchi sapienti e maliziosi, una vera mappa del piacere che parte dal corpo per arrivare fino all’anima dove sono custodite emozioni intense che coinvolgono i 5 sensi.

La Mappa del piacere tra Massaggi erotici e zone erogene

Quando si decide di incamminarsi alla ricerca della mappa di piacere si inizia sempre con degli stimolanti massaggi alle zone erogene.
Le zone erogene sono quelle aree più sensibili del nostro corpo che se stimolate intensamente producono eccitazione, piacere ed orgasmo.
Quali sono le zone erogene primarie e secondarie? Mentre per le donne le zone erogene primarie sono clitoride e Punto G, quelle degli uomini sono localizzate all’altezza del glande e lungo tutta l’asta del pene.

Ma il piacere non è concentrato solo lì. Esistono anche delle zone erogene secondarie, situate lungo tutto il corpo; capezzoli, natiche, perineo dell’ano, pube, interno cosce, interno braccia, collo. I massaggi erotici che vanno a stimolare queste zone, agiscono indirettamente sull’attivazione delle zone primarie, ne consegue l’erezione o l’inumidimento della vagina.

Tuttavia, non tutti reagscono allo stesso modo se stimolati in una di queste parti, per questo si parla di “mappa del piacere”. Ognuno ha la propria ed è compito del partner scoprire attraverso i massaggi erotici le zone erogene del compagno/a.

Quali sono i migliori massaggi erotici per trovare la mappa del piacere di Lui e Lei?

Tra le migliori posizioni erotiche per arrivare alla mappa del piacere vi è quella della posizione del cavatappi. Dopo aver eccitato la donna con il tatto e con giocattoli erotici come il vibratore coniglio, gli si chiede di sedersi sopra ed attorcigliarsi in maniera perfetta con gambe e bacino. In questa posizione, la donna sentirà un’intensa pressione sul clitoride già eccitato dai massaggi erotici dei vibratori coniglietto.

Leggi:  Elezioni in Russia, arrivano le sexy elettorine che invitano al voto

A riguardo vi consigliamo:

Adrien Lastic – Bonnie & Clyde
Feelz Toys – Fonzie Vibrator
Satisfyer Pro G-Spot Rabbit

Mentre per arrivare alla mappa del piacere di Lui, si andrà a stimolare con entrambe le mani l’asta del pene, inglobandolo e muovendo le dita con una leggera rotazione. Facilitatevi con l’utilizzo di gel lubrificanti.
Ricordatevi che a completare il tutto saranno la giusta atmosfera e l’aroma del’aria che renderanno il corpo più recettivo alla stimolazione dei massaggi erotici.

Segnala a un amico
Visita il nostro Forum
Scrivi a posta@comodo.it @

Post dalla categoria