Malattie sessualmente trasmissibili

L’elenco e la descrizione dettagliata di tutte le altre malattie sessualmente trasmissibili

Blenoraggia o gonorrea

La blenoraggia è un’infezione venerea altamente contaggiosa causata da Neisseria gonorrhoeae. Il suo contagio avviene soprattutto per via sessuale, raramente tramite biancheria infetta data la scarsa sopravvivenza del genococco nell’ambiente esterno. il periodo di incubazione è variabile da 2 a 7 giorni. Favorita da – anomalie anatomiche dell’apparato urogenitale – insufficiente igiene locale – stati […]

Clamidia

Cos’è Molto comune, soprattutto nella popolazione giovanile, la clamidia si diffonde con i rapporti sessuali di qualsiasi tipo (vaginali, orali, anali) e da madre a figlio attraverso il parto. È provocata da un batterio noto come Chlamydia Trachomatis, che infetta la cervice nelle donne e l’uretra negli uomini. Non a caso, per la diagnosi è […]

Tricomoniasi

Cos’è La tricomoniasi è un’infezione vaginale causata da un protozoo flagellato (organismo unicellulare munito di coda) detto Trichomonas Vaginalis, che vive spesso all’interno dell’apparato genitale sia maschile che femminile. Il tipico veicolo di trasmissione è rappresentato dai rapporti sessuali, ma può capitare di contrarre la malattia attraverso l’uso in comune di biancheria, asciugamani, gabinetti o […]

Candida (candidosi)

La candida è una malattia sessuale molto diffusa fra le donne, ma curabile. Leggi sintomi, cause e possibili terapie.

Condilomi (creste di gallo)

I condilomi (o creste di gallo) costituiscono una delle più frequenti infezioni a livello genitale e sono causati dal virus del papilloma umano o Hpv (Human Papilloma Virus). Oltre alla zona del pene, della vulva e della vagina, possono interessare la cute perineale e perianale. Il contagio, diffuso soprattutto tra le persone di età compresa […]

Epatite B e C

Cosa sono Le epatiti di tipo B e C sono malattie del fegato causate rispettivamente dal virus Hbv (Hepatitis B Virus) e dal virus Hcv (Hepatitis C Virus). Entrambe presentano modalità di trasmissione analoghe a quelle dell’Aids. Si possono infatti contrarre per via sessuale (rapporti sessuali e anali con partner infetti), per via ematica (trasfusioni […]

Sifilide (lue)

E tu sai cos’è la sifilide? Scoprine di più sul nostro sito comodo.it