Fare sesso con preservativo, il piacere non cambia. E se cambia è perché non sappiamo scegliere

Solo un terzo degli uomini americani ammette di usare il preservativo durante un rapporto vaginale. Il restante 33% non lo usa perché “si sente di meno”.

Fare sesso col preservativo riduce il piacere?

Il vecchio adagio secondo cui il preservativo riduce il piacere sia per lui che per lei è duro a morire. Anche se una, due, tante ricerche dimostrano il contrario. O meglio dimostrano che – quando il preservativo scelto è quello giusto e viene indossato nel modo adeguato – con o senza… il piacere non cambia.

Una ricerca della School of Public Health dell’Università dell’Indiana, i cui risultati sono stati pubblicati sul Journal of Sexual Medicine, ha chiarito una volta per tutte che l’uso di preservativi o lubrificanti non incide affatto sulla qualità dell’esperienza sessuale. Lo studio ha analizzato i dati della National Survey of Sexual Health and Behavior realizzato su campione di 500 uomini e donne di età compresa fra i 18 e i 59 anni.

Per la quasi totalità degli intervistati il sesso con il condom è “molto eccitante e piacevole” perché, quando si è protetti, non si ha l’ansia di prevenire gravidanze indesiderate o la preoccupazione di malattie sessualmente trasmesse.

Nonostante tutta questa sicurezza, solo il 27,5 per cento degli uomini e il 22,3 per cento delle donne partecipanti al sondaggio aveva utilizzato protezioni nel corso dell’ultimo rapporto.

Dunque, mentivano?

Poiché non esiste alcuna verità assoluta in tema di piacere, c’è da dire che… beh, qualcuno certamente non ha detto il vero: per tanti, inutile nasconderlo, l’uso del condom può non essere una esperienza così gratificante.

Leggi:  Lovability: il preservativo elegante

Perché a fare sesso col preservativo si può provare meno piacere?

Alla domanda delle domande ci possono essere diverse risposte, tutte riassumibili in una: cattiva conoscenza del prodotto.

Come parlando di “formaggio” ci potremmo riferire al Parmigiano Reggiano, ad una tonda e grossa mozzarella, ad un tomino piemontese oppure al gorgonzola – prodotti di cui tutti conosciamo la differenza – allo stesso modo parlando di preservativi potremmo riferirci ad un mondo di cose diverse. Esistono preservativi ritardanti, stimolanti, di diversi materiali, ultrasottili, lubrificati e non lubrificati, effetto caldo ed effetto freddo, aromatizzati o meno. Ma soprattutto esistono preservativi di diverse dimensioni… ed è qui che nella maggioranza dei casi casca il pero!

La dimensione “standard” dei preservativi, secondo una consuetudine originata in USA, è di 16,9 centimetri di lunghezza. Questo poiché un tempo si pensava che l’importante è che il condom fosse abbastanza lungo da adattarsi alla maggior parte degli uomini e che… per gestire tutto l’eccesso bastava semplicemente lasciarlo arrotolato. Ma nel 2014 si è scoperto che La lunghezza media di un pene adulto è appena di 14,15 centimetri. Quasi 3 centimetri in meno della lunghezza di un condom standard. Questo eccesso è la prima causa di fastidi per chi ha dimensioni “nella media”.

Per questo è importante conoscere, prima di ogni altra cosa, le dimensioni giuste: qui una guida aggiornata a cui fare riferimento per non cadere nel tranello del “tanto sarà scomodo comunque”.

Come fare sesso col preservativo giusto:

Le dimensioni e la misura del preservativo è importante per non cascare in errori e incidenti come la rottura del profilattico durante il rapporto sessuale. Quindi il preservativo giusto è della misura giusta ma anche della tipologia giusta!

Leggi:  Il preservativo tatuato

Esistono tantissime tipologie di preservativi: aromatizzati per chi vuole accendere e stimolare i sensi come l’olfatto, la vista (perché sono anche colorati specialmente quelli alla frutta), ritardanti per chi desidera aumentare la durata del rapporto o per chi soffre di eiaculazione precoce. E poi ancora: Stimolanti per Lei, e senza lattice perfetti per chi soffre di allergia al lattice.

In poche parole, di tutti i gusti e per qualsiasi esigenza. Ma anche di diverse marche di altissima qualità come: Durex, Control, Akuel, Skyn, tutte da scoprire!

Non esistono più scuse per rinunciare al sesso protetto e al profilattico. Ormai il condom è diventato un alleato perfetto anche per chi desidera divertirsi e provare nuove eccitanti emozioni sotto le lenzuola.

Segnala a un amico
Visita il nostro Forum
Scrivi a posta@comodo.it @

Post dalla categoria