Eiaculazione femminile: Squirtle o Squirting?

errori sull'eiaculazione femminile

A noi di Comodo.it piace navigare nel web e ricercare tutte quelle notizie ridicole che fanno parte del nostro modo di vedere la sessualità.

Saltando di sito in sito, ricercando cose interessanti per voi, abbiamo pensato di dedicare una pagina al famoso Squirting femminile, cioè l’Eiaculazione femminile.

Se ne sente tanto parlare ma non tutti ne conoscono l’esistenza, per alcuni addirittura è solo una vera e propria chimera.

Scoperto dalla Medicina Moderna solo negli scorsi anni ’80, di Squirting ne abbiamo già parlato ampiamente, spiegando di cosa si tratta, evidenziando i meccanismi alla base.

Spesso succede che una parola nata in una determinata maniera cambia, allungandosi o accorciandosi a piacere di chi la utilizza e questo fenomeno a dir poco sociologico diviene causa della nascita di neologismi o di cambiamenti di significato alquanto strani.

La stessa cosa succede per lo Squirting che per alcuni è diventato lo Squirtle, che non richiama propriamente l’eiaculazione femminile.

 width=

Peccato che in questo caso Squirtle è una parola già esistente che compare molto nel mondo dei ragazzi, infatti è uno dei famosi Pokemon, cartone animato giapponese seguitissimo in tutto il Mondo. Questa tenera tartarughina di color celeste-azzurro è divenuta suo malgrado sinonimo di una dei più fantasiosi eventi sessuali femminili.

Quindi, ricordate: il termine giusto è Squirting, no Squirtle.

Come dire: il telefono senza fili anche su Internet!

Leggi:  Perversioni sessuali, ecco le più famose
Segnala a un amico
Visita il nostro Forum
Scrivi a posta@comodo.it @

Post dalla categoria